joomla extension collection

Cappella  dedicata a San Nicola in Anzio

Il 21 gennaio 2019 ha avuto luogo la solenne dedicazione a San Nicola della cappella della caserma Santa Barbara sede del Comando Brigata Informazioni Tattiche dell’Esercito e di altri Enti di questa.  Come è noto, la Santa Chiesa Cattolica Romana  ha da tempo riconosciuto proprio San Nicola quale Santo Patrono protettore dei militari delle Informazioni dell’ Esercito Statunitense (Military Intelligence Corps) e più recentemente ha esteso questo patronato anche all’ Esercito  Italiano e, più in generale, a coloro che operano nell’Intelligence Militare. La complessa funzione religiosa si è aperta con la consegna delle chiavi della cappella  da parte del Comandante della Brigata Gen. Giuseppe Tortorelli all’officiante Arcivescovo  Ordinario Militare per l’Italia, Mons. Santo Marciano’.  La stessa è stata concelebrata da vari altri sacerdoti tra cui l’organizzatore dell'evento Cappellano Militare della Brigata, Don Salvatore Nicotra. Presenti,  tra il personale in servizio, il Gen. Francesco Maria Ceravolo già Comandante della Brigata, il Capo di SM del Comando Brigata, Col. Onofrio Picarelli,  il Comandante del 33° Reggimento EW, Col. Massimo Alessio, il Comandante del Battaglione Aquileia del 13° Reggimento,Ten.Col. Marcello Di Mauro, oltre ad altri comandanti e rappresentanti delle realtà militari del territorio di Anzio e Nettuno tra cui il Direttore dell'O.M. di Anzio, Col. Francesco Maglia e il Direttore dell'UTTAT di Nettuno, Col. Roberto Di Costa. Presenti anche i rappresentanti esercito delle associazioni  UNUCI, ANGDS, ANARTI, ANGET di Anzio e Nettuno.  Di AssoInformazioni erano presenti in particolare alcuni dei Soci che hanno materialmente contributo per la realizzazione delle opere che sono state donate dalla nostra associazione alla Brigata e cioè  un dipinto raffigurante il Santo con in evidenza lo stemma della Brigata stessa,  e una statua in terracotta che riproduce il Santo così come raffigurato nel dipinto. Entrambi le opere ben figurano nella cappella arricchendola significativamente (si vedano le immagini qui sotto).

Durante la funzione è stata battezzata una bambina, Simona, figlia di un graduato della Brigata ed è stato somministrato il sacramento della confermazione a due giovani ragazze. Dopo la cerimonia, presso la Sala Convegno, è stato offerto agli intervenuti un vin d’honneur e nell’occasione, il Gen. Tortorelli ha avuto parole di ringraziamento per l’Arcivescovo, ringraziamento  che poi ha esteso anche a tutti coloro che hanno reso possibile l’evento tra cui i veterani di AssoInformazioni. Avuta la parola, il Commissario Straordinario, Pacifici, ha anch’egli voluto ringraziare l’Ordinario Militare esprimendo tra l’altro parole di ammirazione per  l’azione che la Chiesa Cattolica, maestra degli uomini, ha anche in questa occasione dimostrato e donando una targa in ricordo e ringraziamento. Un’altra targa è stata donata al Comandante della Brigata  come  segno di apprezzamento per la meritoria azione da lui svolta,  unitamente alla consegna a lui stesso degli originali degli atti di donazione delle due opere da parte dell’associazione. Infine è stata la volta di Don Salvatore Nicotra, Cappellano della Brigata  al quale il Commissario  ha tributato un attestato di merito per la sua azione appassionata e concreta a riguardo dell’estensione del riconoscimento di San Nicola quale protettore dell’ Intelligence Militare. Gli elenchi di coloro che hanno consentito di realizzare le opere che sono state donate dall'Associazione Nazionale Informazioni Esercito alla Brigata Informazioni Tattiche sono visibili sui seguenti links: Dipinto - Statua .  Alcune foto sono visibili a questo link Dedicazione Cappella a San Nicola_1  e altre lo sono a questo Dedicazione Cappella a San Nicola_2

xx xx
x        
   
         
   

Questo sito utilizza cookies.Cliccando sul pulsante -Si- Lei prende atto di ciò.Grazie. Prosegua pure nella visita al sito. Per saperne di più a proposito di cookies.

Accetto

EU Cookie Directive Plugin Information